Your browser is out-of-date.

In order to have a more interesting navigation, we suggest upgrading your browser, clicking in one of the following links.
All browsers are free and easy to install.

 
  • in vitruvius
    • in magazines
    • in journal
  • \/
  •  

research

magazines

newspaper

eventos

 L’ultima generazione di microturbine ha permesso una larga diffusione degli impianti appartenenti alla categoria del mini-idroelettrico anche in presenza di salti idraulici poco significativi e flussi d’acqua molto limitati, purchè costanti. Per tali tecnologie i territori ricchi di linee d’acqua, già organizzate e predisposte a fini irrigui, rappresentano dei veri e propri giacimenti per la produzione di energia elettrica. L’impiego del mini-idroelettrico offre interessanti opportunità: non solo il riavvio di antiche centrali realizzate all’inizio del secolo scorso ed ormai obsolete a causa dei grandi impianti di produzione, ma anche l’individuazione nelle campagne, tra canali, rogge e navigli, di favorevoli condizioni per l’insediamento di impianti innovativi attraverso la realizzazione di un complesso di manufatti (bacini, briglie e piccole dighe), spesso fruibili turisticamente, in grado di riconfigurare nuovamente porzioni di paesaggi agricoli.   

ATTIVITA'/ PROGRAMMA

 Il workshop contempla una serie di apporti teorici giornalieri (lezioni dell'autore attinenti il tema) e si svilupperà in tre fasi pratiche: conoscenza ed interpretazione del luogo (visione dei materiali e dell'area); elaborazione del progetto (singolarmente o in gruppo); dibattito e presentazione delle proposte.

ISCRIZIONI

 Il workshop fa parte del programma di Master in Architettura del Paesaggio e di Formazione Permanente della UPC di Barcellona/ACMA Milano. Si configura come un corso intensivo di perfezionamento ed aggiornamento rivolto a: diplomati, studenti e laureati nelle discipline di carattere tecnico-scientifico legate alla gestione del territorio (architettura, architettura del paesaggio, ingegneria, scienze ambientali, scienze naturali, scienze agrarie e forestali, beni culturali, antropologia, sociologia, urbanistica, scienze e politica del territorio ecc.). In particolare è indicato al personale, ai collaboratori e ai consulenti dei parchi e delle soprintendenze, agli studi professionali che operano nelle progettazione ambientale. Le iscrizioni verranno raccolte fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto.

I suoi dati sono registrati nella nostra mailing-list (segnalati da lei o raccolti da liste pubblicate su internet) per spedirle materiale informativo. Per poter continuare a ricevere periodicamente la presente newsletter ed ulteriori informazioni relative alla nostre iniziative la preghiamo di registrarsi nella nuova banca dati del sito. In base al D. L 196 del 30.06.2003 in qualsiasi momento potrà modificare o cancellare i dati o semplicemente opporsi al loro utilizzo contattandoci o collegandosi ai link in fondo alla pagina. Maggiori dettagli sul trattamento dei dati sono presenti nella pagina dedicata alla politica della privacy di ACMA. La preghiamo di comunicarci tempestivamente eventuali variazioni del suo indirizzo e-mail, di inoltrare i presenti contenuti a chiunque fosse interessato alle nostre iniziative. Per maggiori informazioni ed aggiornamenti non manchi di visitare il nostro sito internet: www.acmaweb.com. Segua i nostri gruppi su Facebook.

Jeppe Aagaard Andersen, Enertgia Idroelettrica e Paesaggio

happens
from 02/10/2012
to 06/10/2012

where

ACMA Centro di Architettura
via Conte Rosso 34, 20134 Milano

source
Acmaweb
Italia

share


© 2000–2017 Vitruvius
All rights reserved

The sources are always responsible for the accuracy of the information provided