Your browser is out-of-date.

In order to have a more interesting navigation, we suggest upgrading your browser, clicking in one of the following links.
All browsers are free and easy to install.

 
  • in vitruvius
    • in magazines
    • in journal
  • \/
  •  

research

magazines

projects ISSN 2595-4245


abstracts

português
The Cube é um restaurante itinerante que viajará por toda a Europa. Para tornar o projeto realidade, eles tiveram que usar criatividade e materiais e técnicas construtivas inovadoras para múltiplas e rápidas configurações espaciais. Veja mais no artigo

english
The Cube is a itinerant restaurant that will travel across Europe. For make the project true, they had to use creativity and innovative materials and construction techniques for quick and multiple space settings. See more in the article

italiano
The Cube è un ristorante itinerante che viaggerà in tutta Europa. Per rendere il progetto una realtà, hanno dovuto usare creatività e di materiali innovativi e tecniche costruttive per le configurazioni spaziali multipli e rapido. Leggi piu su l'articolo

how to quote

PORTAL VITRUVIUS. The CUBE. Projetos, São Paulo, dates.year 12, n. 138-139.05, Vitruvius, dates.jun 2012 <http://www.vitruvius.com.br/revistas/read/projetos/12.138-139/4417/it>.


Situato scenograficamente sull’arco del Parc du Cinquantenaire, nei pressi della sede della Comunità Europea, il ristorante rimarrà a Bruxelles fino al 3 luglio, cambiando in questo periodo lo skyline della città. Sul suo grande tavolo potranno pranzare o cenare 18 persone alla volta. Dopo Bruxelles è previsto che il ristorante, attraverso due strutture gemelle, tocchi varie tappe europee tra cui Svezia, Russia, Svizzera e Italia, rimanendo per un massimo di tre mesi in ogni location.

L’interno di The CUBE è studiato per adattarsi a configurazioni diverse. Il padiglione è composto da un vasto open space con cucina a vista e un unico grande tavolo in grado di scomparire alzandosi verso il soffitto a formare un’area lounge per il dopocena.

La superficie totale di 140 mq circa, è suddivisa tra l’open space e la terrazza di 50 mq.

Nella cucina, fornita di elettrodomestici altamente tecnologici nello stile che caratterizza Electrolux, si alterneranno chefs di fama internazionale che offriranno agli ospiti un servizio di show cooking con menù appositamente creati.

THE CUBE è concepito come un modulo di volta in volta riassemblabile, capace di adattarsi ad ogni situazione climatica, anche la più estrema, esprimendo sempre il massimo confort abitativo nel più alto valore estetico e materico.

La costruzione mantiene le caratteristiche di leggerezza e versatilità di uno stand espositivo pur avendo la complessità progettuale di un edificio.

I materiali impiegati, altamente innovativi dal punto di vista tecnologico, di ecosostenibilità e di risparmio energetico, permettono un loro riutilizzo costante.

La leggerezza formale del padiglione è sottolineata all’esterno dal colore bianco  e movimentata nei volumi grazie anche all’utilizzo di una “pelle” in alluminio tagliato al laser a formare una texture dal disegno geometrico che ricopre l’intera superficie esterna. La base dell’edificio,  in posizione leggermente sopraelevata rispetto alla pavimentazione su cui poggia, accentua l’idea di levità e pulizia formale che caratterizza tutta la struttura.

Anche all’interno vengono utilizzate soluzioni tecnologiche di altissimo livello, per  l’illuminazione, il sistema termico, la diffusione sonora e naturalmente per tutta l’attrezzatura della cucina.

scheda

Area
140 m²

Architettura e Interior Design
Park Associati, Milano
Filippo Pagliani, Michele Rossi
con Alexia Caccavella, Alice Cuteri, Lorenzo Merloni

Logo e Design Struttura
Studio FM, Milano
Cristiano Bottino, Barbara Forni, Sergio Menichelli
con Libero Corti

Evento concetto e la gestione del progetto
Absolute Blue, Bruxelles
Patrick Nassogne

Allestitore
Nüssli AG., Hüttwilen, CH
Frieder Braun, Maurizio Ledda, Maik Rauch

Impianti meccanici ed elettrici
Greenville, Milano
Ing. Fabrizio Onofri

Pavimenti
FMG SpA, Fiorano Modenese
Greenwood srl, Salzano

Illuminazione interno
Zumtobel SpA, Milano

Cappa
Max Fire SpA, Villotta di Chions

Arredi
Driade SpA, Milano

Fotografie
Andrea Martiradonna, Milano
Alexia Caccavella, Milano
Carol Kohen, Bruxelles

Rendering
Park Associati

Video
Wim Robberecht & Co.

comments

138.05 design & architecture
abstracts
how to quote

languages

original: english

outros: italiano

source

share

138-139

138.01 Concurso

Concurso Passagens Sob o Eixão

138.02 Crítica

Pavilhão Humanidade 2012

Roberto Segre

138.03 trabalho acadêmico

Trabalhos de Final de Graduação em arquitetura

Assunta Viola

138.04 praças

Tres plazas en Massanassa

138.06 galeria

Galeria Vermelho

138.07 equipamentos públicos

Academia da Saúde

newspaper


© 2000–2019 Vitruvius
All rights reserved

The sources are always responsible for the accuracy of the information provided